martedì 29 gennaio 2013

TORTA SACHER e un anno come pasticcera alla Martesana...mi ha lasciato tanto!

.



un anno come pasticcera alla Martesana...mi ha lasciato tanto! eh si... in questo lungo periodo dove sono sparita dal mondo dei bloggher ho lavorato con Davide Comaschi come pasticcera.. è stata un'esperienza stupenda sotto tutti i punti di vista... e mi ha lasciato davvero tanto... un semplice esempio...? prima non avrei mai affrontato con semplicità organizzazione e velocità questa buonissima e semplice sacher!

 bè passiamo alla ricetta... Queste sacher sono composte da: una base di un sottilissimo strato di cioccolato, l'impasto sacher (del Maestro Iginio Massari da "non solo zucchero") diviso in 3 parti, bagnata con una bagna alla vaniglia e pochissimo rhum, due strati di confettura di albicocca setacciata e ricoperte con una glassa al cioccolato fondente (io ho usato quella di Davide Comaschi) voi potete usare una glassa qualsiasi anche semplicemente di cioccolato fondente e panna.



6 commenti:

  1. Ma che perfezione,degne della vetrina della migliore pasticceria!Complimentissimi!

    RispondiElimina
  2. mmm... ma quanto è buona!!!?? complimenti!

    RispondiElimina
  3. Bellissima, e sicuramente anche buona!!! un bacio

    RispondiElimina
  4. grazie mille a tutti di cuore!
    baci baci vale

    RispondiElimina
  5. allora voglio tutti i tuoi segreti!!!!!

    RispondiElimina
  6. La mia torta preferita!!!
    Complimentoni per le tue ricette!!!
    A presto
    Roberto

    RispondiElimina

se ti va lasciami un pasticcino....