venerdì 10 giugno 2011

CAPRESE RIVISITATA TIEPIDA di Alessandro Borghese



un paio di sere fa su real time ho visto questa magnifica caprese rivisitata dal bravissimo e simpaticissimo Alessandro Borghese e mi è subito piaciuta, avendo in casa tutti gli ingredienti per rifarla ho deciso di preparala subito x cena...detto fatto in pochi minuti avevo sul piatto da portata questi stupendi pomodori tiepidi ripieni di mozzarella e conditi con olio al basilico!



vi riporto subito la ricetta di Alessandro qui sotto:

per 2 persone:
2 grossi pomodori ramati
2 mozzarelle fresche
2 pizzichi di sale
+ 4 foglie di basilico fresco e una tazzina di olio evo

lavate e asciugate i pomodori, tagliate via la parte sopra, creando così un cappello che terrete da parte (lasciate il rametto attaccato come in foto che è davvero carino!) poi svuotate i pomodori dai semi e dall'acquetta e mettete sia i pomodori svuotati che i "cappelli" in forno per 10 minuti a 120°C (in modo di asciugarli bene dall'acqua) poi asciugate la mozzarella e tagliatela a dadini.
intanto che i pomodori sono in forno potete fare anche l'olio aromatizzato al basilico, quindi lavate e asciugate bene le foglie di basilico e con un frullatore ad immersione tritatele insieme alla tazzina di olio evo!
passati i 10 minuti potete riprendere i pomodori dal forno, mettete un pizzico di sale all'interno del pomodoro e all'interno del "cappello di pomodoro" li riempite con la mozzarella, chiudete il tutto col cappello di pomodoro e rimettete in forno per 10 minuti sempre a 120°C,la mozzarella non deve sciogliersi del tutto deve solo squagliarsi un pochettino, infatti questa caprese non va servita nè calda nè fredda ma tiepida!
servite la vostra caprese rivisitata cosparsa di olio evo al basilico.

16 commenti:

  1. Bellissima ricetta, la devo assolutamente provare!!!un bacione!!!

    RispondiElimina
  2. che idea particolare...brava !

    RispondiElimina
  3. una caprese sorprendente e origunale complimenti cara..
    by da lia

    RispondiElimina
  4. che bella idea !!! E complimenti per il blog, non ero mai passata da te !

    RispondiElimina
  5. Questa caprese mi sconfinfera proprio..si si una bella ricetta..ecco cosa faro' stasera a cena ^_^
    Ciao e buon fine settimana :)

    RispondiElimina
  6. Molto carina.. Mi piacciono sempre le rivisitazioni!il modo migliore per dare brio ad un piatto!grazie!
    Stefy

    RispondiElimina
  7. è sicuramente una caprese inusuale e di grande effetto...bella

    RispondiElimina
  8. che buona sembra!!!! una ricetta semplice ma innovativa, la terrò presente ^__^

    RispondiElimina
  9. Ma sai che è proprio una bella idea!
    La provo già domani :-)

    RispondiElimina
  10. Bellissima questa ricetta, anche molto originale!! Ho preso nota tesoro, da provare!!! Bravissima!!!
    Un bacione e buon weekend!!
    M.Luisa.

    RispondiElimina
  11. che meraviglia,Vale!!!dettagli minuziosi,che fanno di questa preparazione,una chicca davvero golosa!!da provare!!bravissima^;* tanti baci

    RispondiElimina
  12. Ciao,
    ho aperto un contest in collaborazione con Le Creuset, se vuoi saperne di più su come partecipare trovi tutto qui http://panperfocaccia-grianne.blogspot.com/2011/05/una-gita-senza-formaggio-con-le-creuset.html
    Buona giornata!

    RispondiElimina

se ti va lasciami un pasticcino....