martedì 9 giugno 2009

TORTA SAINT HONORE'




RICETTA TORTA SAINT HONORE'

questa torta (partendo dal basso)è composta da:
un leggero strato di crema pasticcera
pan di spagna
uno strato di crema pasticciera
pan di spagna
uno strato di crema pasticcera
panna montata per ricoprire tutta la torta
per la decorazione: panna montata, panna montata al cacao e bignè

volendo se il pan di spagna è bello alto si può tagliare anche in tre strati!!!(aumentando però la dose di crema pasticcera)

per il pan di spagna:
80 gr farina
80 gr fecola di patate
200 gr zucchero a velo
6 uova
1 bustina di vanillina


procedimento:
Accendere il forno a 180°C. Separare i tuorli dagli albumi. Sbattere i tuorli con lo zucchero fino a che non saranno diventati bianchi e spumosi. Montare a neve fermissima gli albumi (meglio che siano a temperatura ambiente). Unire al composto di tuorli gli albumi alternandoli alla farina e la fecola setacciate insieme con la vanillina: mescolare delicatamente con movimenti verticali. Versare in una tortiera imburrata e infarinata da 26 cm di diametro e cuocere circa 30-35 minuti, o finché la superficie non avrà assunto un bel colore dorato. Sformare e lasciare raffreddare su una gratella.

Per la bagna:
a me non piace alcolica e quindi le mie dosi sono scarse di rum!
un bicchiere di acqua
un cucchiaio di rum
un cucchiaio di zucchero


portare il tutto ad ebollizione e lasciare raffreddare

x la crema pasticcera:
500 g di latte
100 g di zucchero
4 rossi d'uovo
60 g di farina
1 stecca di vaniglia

Procedimento:
far scaldare il latte con la stecca di vaniglia aperta per tutta la sua lunghezza.
intanto sbattere i tuorli con lo zucchero e la farina; versare il latte a filo sempre mescolando(x stemperare le uova) e rimettere sul fuoco portare ad ebollizione senza mai smettere di mescolare con un cucchiaio di legno, spegnere il fuoco ai primi bollori. mescolare di tanto in tanto per evitare che si formi la pellicina sopra. una volta raffreddata mettetela in frigorifero per un paio d'ore così si rapprende meglio.

Per la panna montata e la panna montata al cacao:
600 gr di panna fresca da montare
3 cucchiai di zucchero a velo vanigliato
1 cucchiaio di cacao amaro

procedimento:
montate molto bene la panna con una frusta elettrica ed unirgli lo zucchero a velo.
toglietene 1/4 e aggiungetegli 1 cucchiaio di cacao

per la pasta da bignè:
2 uova piccole (o piuttosto toglietene mezzo guscio se no rischia di sapere un pò troppo di uovo)
50 g di farina
50 g di burro
100 g di acqua
un pizzico di sale
facoltativo: due gocce di aroma di vaniglia

procedimento:
mettete in una pentola l'acqua insieme al burro e al sale e portatela ad ebollizione, toglietela dal fuoco e aggiungete tutta insieme in un solo colpo la farina e l'aroma di vaniglia, poi rimettetela su fuoco moderato per pochi minuti girando il composto molto energicamente con un cucchiaio di legno. togliete il composto dal fuoco e lasciate che si raffreddi (intanto potete accendere il forno ventilato a 200°) poi unite una alla volta le uova intere mescolando sempre con forza. lavorate la pasta con la frusta in modo tale che si formino delle bollicine d'aria. a questo punto l'impasto è pronto; ricoprite delle placche da forno con carta forno e createci sopra tante palline grosse quanto una noce (se l'avete potete servirvi di una tasca da pasticciere con una bocchetta liscia se no potete semplicemente usare dei cucchiai) Potete appiattire le varie punte di pasta con il dito bagnato di acqua, per dargli così una forma più arrotondata; le palline devono essere ben distanziate tra loro, perché si gonfiano molto in cottura. infornate i bignè in forno già caldo a 200° per una ventina di minuti ca. senza aprire mai il forno. una volta pronti metteteli a raffreddare su una gratella così si asciugano.
i bignè potete riempirli con panna o crema in avanzo!

ora abbiamo tutto e dobbiamo solo comporre e decorare la nostra torta:
con un coltello regola la superficie del pan di spagna tagliando la parte sopra (dove c'è la crosticina superiore per intenderci!) in modo tale che sia tutto alto uguale (la crosticina della torta vi servirà più avanti e quindi non la mangiate!!ma tenetela da parte). ora tagliate il pan di spagna in due parti uguali in modo tale da avere due dischi.
prendete un piatto da portata e stendete un leggero strato di crema pasticcera al centro, appogiategli sopra un disco di pan di spagna e spennellatelo con la bagna, spalmate uno strato di crema pasticciera, l'altro disco di pan di spagna (spennellato da entrambi i lati con la bagna) e spalmateci sopra l'ultimo strato di crema pasticcera.
ora con l'aiuto di una bella spatola ricoprite tutta la torta di panna montata
per la decorazione:
riprendi la crosticina del pan di spagna(l'avanzo di prima)e tritatela (se li avete in casa potete unire anche 2 o 3 pavesini!)!! e con queste bricioline ricopri tutto il lato della torta!
e ora decorate la parte superiore come in foto con ciuffetti di panna montata, panna montata al cacao e coi bignè!! é ovviamente da tenere in frigorifero fino al momento d servire!

con questa ricetta partecipo al contest di antonella-lacasettadicioccolato.blogspot.com

2 commenti:

  1. Complimenti, questo dolce è molto bello e molto lavorato...Kiss Elisa

    RispondiElimina

se ti va lasciami un pasticcino....