domenica 20 febbraio 2011

CROSTATA SICILIANA



ciao a tutti, oggi vi posto una crostata che per me è la fine del mondo...in un batter d'occhio, al primo morso, è diventata la mia preferita...!e cmq non solo a me è piaciuta così tanto, i miei l'hanno divorata!



sabato scorso sono andata al ristorante e mia zia ha preso questa crostata come dessert, me l'ha fatta assaggiare e da lì è stato subito amore!!!eheheh!
così tornata a casa ho pensato come poteva esser stata fatta, ho comperato tutti gli ingredienti, e alla fine al 2°/3° esperimento, è arrivata proprio lei, perfetta, la crostata siciliana del ristorante!ora anche le dosi sono perfette...è solo da fare e rifare e ririfare ancora!
la crema è molto particolare come gusto perchè è una crema a freddo di ricotta, cioccolato, cannella e pistacchi...ma se vi gustano gli ingredienti, non può che piacervi!

Per la pasta frolla:
300 gr farina 00
150 gr burro (freddo di frigorifero)
120 gr zucchero a velo (setacciato)
3 tuorli
un pizzico di sale
un pizzico di vaniglia

mettete sul tavolo (o in una terrina) la farina setacciata. togliete il burro dal frigo tagliatelo a pezzetti e sfregatelo tra le dita con la farina. dovete fare il movimento che si fa per indicare "soldi... soldi...soldi.." non sfregate mai il burro da solo se no si scalda, fate attenzioni a sfregarlo sempre con in mezzo la farina! otterrete così uno sfarinato particolare a piccoli fiocchi, fateci quindi una fontana dove metterete il resto degli ingredienti. con una forchetta battete gli ingredienti all'interno fino ad averli ben amalgamati(senza prendere però la farina) ora copriteli con la farina che avrete tutt'attorno e impastatela con una spatola dividetela, compattatela, sovrapponetela e così via per almeno 3 volte, io finisco di impastarla un attimo con le mani e poi mettetela subito a compattare in frigorifero per almeno 30 minuti.
Riprendete la pasta dal frigo e stendetela con il matterello su un foglio di carta forno, con la sfoglia ottenuta rivestite una teglia per crostate di circa 20 cm. imburrata e infarinata, rifilate la pasta in eccesso sui bordi, bucherellate il fondo con i rebbi di una forchetta, foderate la sfoglia con un foglio di carta forno e mettete dentro i fagioli secchi, infornate in forno preriscaldato a 180° per 20 minuti circa, togliete poi dal forno, eliminate i fagioli e la carta e fate cuocere per altri 5-6 minuti circa. Sfornate la crostata e fatela raffreddare.

per la crema:
500 gr di ricotta freschissima
80 gr di zucchero
30 gr di zucchero a velo
due bei pizzichi di cannella macinata
60 gr di cioccolato fondente
30 gr di pistacchi (preferibilmente di bronte)
unire tutti gli ingredienti

tritate grossolanamente col tritatutto:
il cioccolato fondente.
i due tipi di zuccheri insieme.
e infine i pistacchi
mi raccomando azionatelo proprio per poco.

ora in una ciotola mischiate insieme: ricotta, zucchero, cannella e 40 gr di cioccolato fondente.
versate questa crema nella crostata ormai fredda, cospargete la superficie con i pistacchi e il rimanente cioccolato.



mettete la crostata in frigorifero coperta con pellicola 3 o 4 ore prima di servire. (se ci riuscite, perchè da me è finita tutta in pochi minuti!!=)
da consumare entro uno o due giorni al massimo perchè la ricotta è cruda e soffre tanto!



baci baci Vale


40 commenti:

  1. ciao, Valentina, eccomi qui. Ho dato una rapida occhiata alle ricette del tuo blog: che brava! hai proprio una passione per la pasticceria.Complimneti vivissimi. Un abbraccio e a presto
    eugenia

    RispondiElimina
  2. Ciao! questa crostata è strepitosa, anche a me piacciono molto i dolci e i salati con i pistacchi e a casa quelli di bronte, non mancano mai....veramente bella

    RispondiElimina
  3. CIAO , sn Pasticcina 85 , grazie per l'iscrizione al mio blog ,la tua presentazione è stata bellissima per cui ho pensato di far eun salto a trovarti , complimenti per la ricetta la trovo strepitosa.. e mi farà piacere seguirti, non perdiamo di vista e se ti va aggiungimi su facebook con il nome "pasticcina cucina" ti aspetto :-)

    RispondiElimina
  4. con la ricotta non puo' che essere una bonta', beato che ce l'ha! Buona domenica!

    RispondiElimina
  5. che meraviglia!!eh si,quando ci piace qualcosa,chi ci ferma?!?!

    RispondiElimina
  6. Ciao!
    Grazie di essere passata a trovarmi e piacere di conoscerti, molto caio il tuo blog!

    A presto
    La Ceci

    RispondiElimina
  7. Che ricetta golosa!! Adoro le crostate e questa mi sembra particolarmente deliziosa!!
    Ciao e buona domenica!

    RispondiElimina
  8. Certamente buonissima!
    Quando vedo ricette come questa mi dispiace troppo che qui non vendano i pistacchi.

    RispondiElimina
  9. ma che bontà, ci credo che è sparita!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  10. Che buona vorrei un pezzettino grazie

    RispondiElimina
  11. Grazie per la ricetta, questa crostata è ottima!! :-) L'ho appena inserita fra le ricette partecipanti, in bocca al lupo!!

    RispondiElimina
  12. Ciao Vale!
    Grazie per essere passata dal nostro angolino rosa: contraccambiamo la visita con vero piacere!!!

    E, dato che la cucina è l'altra nostra grande passione, verremo spesso a trovarti!!!

    Baciii
    Cri&Anna

    RispondiElimina
  13. Grazie per essere passata da me e wowww..crei dei dolci strepitosi :))

    RispondiElimina
  14. mamma mia me la passi una fettina ?
    ciaoooo

    RispondiElimina
  15. COME POTREBBE NON PIACERE UNA DELIZIA DEL GENERE!!!!
    HA TUTTI I SAPORI DELLA SICILIA!!!!
    BRAVA!!!!!
    GRAZIE PER LA VISITA,MI SONO AGGIUNTA AI TUOI SEGUACI!
    BUONA CUCINA!!!

    RispondiElimina
  16. Ciao :) Eccomi sul tuo blogghino...........è davvero fantastico!! Fai delle ricette davvero strepitose :)Sono tutte bellissime!! Complimeti davvero....
    Grazie per essere passata dal mio blog e per esserti unita come mia lettrice :) Mi ha fatto molto piacere :) :)
    Spero di sentirti presto :)

    RispondiElimina
  17. Mamma mia, ma è un bellissimo blog! E fai delle torte goduriose! Il pistacchio è il mio grande amore, brava....
    Grazie del follow.... baci e a presto... :))

    RispondiElimina
  18. Ciao,grazie della visita,abbiamo fatto un giro nel tuo bel blog e ci siamo aggiunte ai sostenitori! La crostata è davvero golosissima, complimenti!
    A presto! Alda e Mariella

    RispondiElimina
  19. Sono passata subitissimo a trovarti, visto??? E come potevo non ricambiare la visita!!??? Anche io mi sono aggiunta ai tuoi sostenitori! Il tuo blog e le tue creazioni sono strepitose!! Adesso continuo a curiosare un po'!! A prestissimo e buona serata ;))

    RispondiElimina
  20. ma che bella questa crostata :). Complimentoni, anche per tutto il blog, ricco di ricette interessanti :)

    A presto

    RispondiElimina
  21. complimenti per il blog!!! Questa è una ricetta meravigliosa, bravissima!!!

    RispondiElimina
  22. Questa è una torta goloserrima, alla prima occasione un poco importante te la copio.
    Grazie per esserti iscritta come sostenitrice del mio blog, ho fatto altrettanto con il tuo perchè ci sono un sacco di cose molto interessanti.
    Grazie per la visita e buona serata.
    Mandi

    RispondiElimina
  23. mmmmmmmmm...che squisitezza!baci!!

    RispondiElimina
  24. Ricotta, cioccolato e pistacchi sono premessa per una torta molto golosa :-)
    dolcissimo suggerimento!
    Buona serata

    RispondiElimina
  25. Che meraviglia! Sei bravissima!!!! Grazie di essere passata da noi, a presto!

    RispondiElimina
  26. ..e ci credo che è diventata la tua preferita ;-)

    RispondiElimina
  27. da brava siciliana questa torta mi fa una gola!!!

    RispondiElimina
  28. Complimenti sei ad un buon livello ciaooo Valentina

    RispondiElimina
  29. Bellissima ricetta!!! Te la copio al volo. Bacionissimi

    RispondiElimina
  30. innanzitutto è bella e chissà che gusto il ripieno!

    RispondiElimina
  31. complimenti per il blog! mi iscrivo, così posso seguirti sempre! se ti va sei la benvenuta nella mia cucina! baci! :-D

    RispondiElimina
  32. Ciao! Non conoscevo il tuo blog! Ti ho aggiunto al mio lettore di feed :-)

    Visto che hai apprezzato il mio, perché non partecipi con noi all'Abbecedario culinario? Trovi le info qui: http://muvara.blogspot.com/2011/01/abbecedario-culinario.html.

    Ciaooo

    RispondiElimina
  33. è meravigliosa,Vale,questa crostata!!!!!!slurp e doppio slurp!!sei stata bravissima a capire tutti gli ingredienti con la quale era stata fatta!!sei un genioooo^;^ grazie carissima,la provero'!!!!bacioni e buon pomeriggio ;0))

    RispondiElimina
  34. Ma io la povera ricotta non ci penso proprio a farla soffrire......questa crostata me la mangerei tutta subito!!!
    Complimenti per essere riuscita a rifarla solo a gusto, ti deve aver colpito molto!!!
    Alla prossima

    RispondiElimina
  35. Quanto è golosa questa crostata, con i pistacchi che adoro poi. . . Complimentissimi cara, una delizia!

    RispondiElimina
  36. allora ci siamo conosciute a colpi di crostate strabuone e supercaloriche! quante cose buone! con i baci mi hai stupito, molto brava, grazie di essere passata
    ciao Reby

    RispondiElimina
  37. Crostata favolosa ! Hai ragione è molto particolare e la tua tenacia ti ha premiato con questo bel risultato !! ciao e complimenti !!!

    RispondiElimina
  38. Questa crostata e' la fine del mondo. Bravissime. Meris

    RispondiElimina
  39. Dico solo: irresistibile!!!!!!!!!! Adoro la ricotta nei dolci! Ti rubo la fetta!
    Un abbraccio

    RispondiElimina

se ti va lasciami un pasticcino....